START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH

visite seno catania

Autoesame del seno e visite: tutti i controlli per ogni fascia di età

Mi occupo principalmente di bellezza e ho realizzato centinaia di interventi al seno (alcuni di questi anche post mastectomia). Ma sono un medico e, oggi, in occasione della Giornata Mondiale della Salute, voglio ricordare alle donne – a tutte le donne – di fare sempre grande attenzione alla prevenzione che rappresenta ancora oggi l’arma più importante.

Mi rivolgo soprattutto alle più giovani che, spesso, sottovalutano questo aspetto e che tendono a pensare che esami e visite riguardino solo la fascia di età over 40.

TUTTE LE DONNE, VENTENNI COMPRESE, devono dedicare almeno una volta al mese del tempo all’autoesame del seno. L’ideale è fissare la data sul calendario e ripeterla, sempre uguale, ogni mese. Meglio se a circa una settimana dalla fine del ciclo.

SI COMINCIA CON L’ESAME VISIVO
Per verificare se ci sono arrossamenti, affossamenti, variazioni di volume e forma rispetto al mese precedente. Vanno attenzionati areola e capezzolo con molta attenzione e bisogna guardarsi allo specchio, in piedi, prima con le braccia alzate, poi con le mani sui fianchi, premendo, per contrarre i muscoli pettorali, e infine in normale posizione eretta.

AUTOPALPAZIONE
Va iniziata dalle fossette sopra le clavicole e poi dal cavo ascellare fino ad arrivare al seno. Verificare, con i polpastrelli, l’eventuale presenza di ghiandole ingrossate o noduli. Non bisogna allarmarsi in caso se ne noti qualcuno, le motivazioni possono essere svariate o possono essere legate a patologie del tutto benigne. In ogni caso bisogna sempre avvisare il medico e fare subito tutti gli esami del caso. Per un’autopalpazione completa bisogna poi procedere con l’esplorazione manuale della mammella anche in posizione supina e con un piccolo cuscino sopra la spalla corrispondente alla mammella. Il braccio corrispondente al seno deve essere steso quindi ci si ritroverà distesi a pancia in su con un braccio alzato e un piccolo rialzo sopra la spalla.

VISITE E CONTROLLI PER FASCIA DI ETÀ
A prescindere dall’autopalpazione bisogna sempre ricorrere alla diagnosi tempestiva

20-39 anni
Visita senologico più ecografia ogni 1-2 anni in assenza di problemi.
Mammografia di base a partire dai 33-35.

40-49 anni
Visita senologica ogni anno
Mammografia di base ogni due anni.

OVER 50
Visita senologica ogni anno
Mammografia di base ogni anno.

Indagine e autopalpazione ogni mese.

Rivolgetevi sempre al medico e non sottovalutate l’importanza di dedicarsi del tempo.

Giuseppe Manzo
Chirurgo plastico di Youplast.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi