chirurgia plastica in primavera

La primavera è entrata nel vivo e, con l’estate che si staglia all’orizzonte, questa è senza dubbio la stagione in cui si concentra il maggior numero di trattamenti estetici o di interventi di chirurgia plastica. Il motivo? Sta tutto nel tempo e nel clima.

In primavera ci si risveglia, ci si concentra maggiormente sul proprio corpo e su quei desideri di bellezza, spesso sopiti a lungo durante il freddo, che con la bella stagione ritornano prepotenti. La primavera, di fatto, è un periodo ottimale per dedicarsi a sé. Ecco perché.

MEDICINA ESTETICA
Botox, Filler, trattamenti per ridurre le rughe, rendere la pelle o il viso più freschi, giovani, luminosi sono perfetti da realizzare in questo periodo. Siamo ancora lontani dall’esposizione al sole o dalla violenza dei raggi UV e i risultati finale di questi trattamenti (che solitamente hanno un periodo di 6/8 mesi e vanno incontro a riassorbimento) si possono godere al meglio anche per tutta l’estate e l’inizio autunno.

CHIRURGIA PLASTICA
Anche mastoplastiche, mastopessi, liposuzioni e altri interventi di chirurgia plastica sono molto richieste in questo periodo. Il clima, non troppo caldo né freddo permette un recupero ottimale. Quest’ultimo, poi, essendo risolvibile in qualche settimana, permette di arrivare all’estate senza problemi e di godersi mare e sole.

PRENOTA LA TUA PRIMA VISITA.